Telegram è molto più di un’app di messaggistica istantanea. E’ uno strumento pratico, veloce e immediato che può essere utilizzato per l’assistenza clienti. Telegram ogni giorno ha 200 milioni di utenti attivi al mese, proprio per questo molte aziende lo utilizzano per i propri obiettivi di business.

Attraverso Telegram puoi creare un flusso di comunicazione costante col tuo target. Puoi rispondere istantaneamente ai clienti, creare community di discussione e canali attraverso cui inviare informazioni e promozioni, istantaneamente.

Tutte le azioni di marketing che decidi di fare, non per forza devono essere svolte da te in prima persona, puoi impostare un chatbot, che lo fa per te, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Telegram come canale di supporto al cliente

Scopri come utilizzare Telegram come canale di supporto per i tuoi clienti e permettere ai visitatori del tuo sito di entrare in contatto con la tua azienda attraverso una delle app di messaggistica più diffuse. 

Utilizzare Telegram come canale di supporto, è un modo immediato per fidelizzare il cliente.

Ogni volta che avrà bisogno di un’informazione, potrà scriverti subito e risolvere i suoi dubbi sul tuo prodotto, magari proprio quel dubbio che una volta risolto, lo porterà a terminare l’acquisto.

Ma in che modo il potenziale cliente può mettersi in contatto con te?

Attraverso il tuo sito web. Ecco un esempio: il tuo cliente potenziale cerca la tua azienda su Google, ti trova, è interessato al tuo prodotto/servizio, ma vorrebbe maggiori informazioni.

Infatti sul tuo sito web trova l’icona di Telegram, ti manda un messaggio diretto per risolvere i suoi dubbi e termina l’acquisto.Proprio per questo interessante meccanismo, è importante integrare Telegram al tuo sito web.

Integrare Telegram nei canali di supporto

Cos’è Telegram e perchè integrarlo tra i canali di supporto al cliente

Telegram è un’app di messaggistica istantanea dalle diverse peculiarità, tra le più utilizzate dalle aziende, insieme a Whatsapp, Messenger e Instagram Direct.

Telegram è uno strumento dalle grandissime potenzialità. E’ un canale di marketing gratuito, facilmente scaricabile dall’App Store. E’ anche una chat sicura perchè è protetta da crittografie che rendono impossibile la lettura da parte di terzi.

Telegram si presta perfettamente come canale per il supporto cliente, vediamo perché:

1) Puoi creare “canali” che ti  permettono di inviare messaggi istantanei a tutti gli utenti interessati che li riceveranno in tempo reale, in più potrai aggiungere i bot per automatizzare le azioni, rimuovere e aggiungere i membri, pubblicare qualsiasi tipologia di contenuto e nominare amministratori per gestire i canali al meglio. Funzioneranno come le liste di WhatsApp, li potrai usare come strumento informativo o promozionale, con notifiche push.

2) I “chatbot”, sono funzioni automatiche in grado di dare risposte sulla base delle richieste degli utenti. Puoi impostarli per promuovere prodotti, servizi e contenuti. Un utente invia una specifica richiesta e il sistema in automatico fornisce una risposta. Potrai creare il tuo bot personalizzato sulla base delle tue esigenze di customer care.

3) I gruppi sono community di discussione che potrai sfruttare per molteplici utilizzi… Ed è di questo che parleremo nel prossimo paragrafo.

utilizzare i gruppi di Telegram per fornire assistenza

Come e perchè utilizzare i gruppi di Telegram per fornire assistenza

I gruppi di Telegram, sono un’opportunità per dare assistenza di qualità ai clienti. Questa feature permette di creare dei veri e propri gruppi di discussione che funzionano sotto la logica della chat, a cui possono aderire massimo 5000 partecipanti.

I gruppi possono essere utilizzati per iniziative eccezionali, come ad esempio, raccogliere adesioni per un evento che abbia un numero limitato di iscritti. I gruppi hanno la caratteristica di permettere un’interazione e un dialogo tra gli utenti, consentendo l’invio di immagini, l’uso di hashtag, invio di documenti, audio e tanti altri contenuti. Insomma, un vero e proprio ambiente di confronto.

gestire le richieste di supporto tramite Telegram

Come gestire le richieste di supporto provenienti da Telegram

Rispetto alle tradizionali email o telefonate, Telegram, insieme alle altre app di messaggistica diretta, permette di comunicare e fornire un supporto al cliente in maniera personale ed asincrona (se tu ed il tuo team non potete rispondere subito, avrete la possibilità di raggiungere il contatto anche una volta abbandonato il vostro sito).

Se vuoi iniziare a sfruttare da subito Telegram e integrarlo in maniera semplice e gratuita sul tuo sito, puoi creare subito un account gratuito su Callbell e creare il tuo widget di chat personalizzato.

Integrare Telegram in maniera semplice e gratuita

Per qualsiasi domanda o richiesta di supporto, puoi contattarci all’indirizzo: [email protected], scriverci in chat o lasciare un commento qua sotto. Ti ricontatteremo al più presto!

 

964aef37cbd523c1a8d2250157bf3829?s=100&d=mm&r=g - Come utilizzare Telegram per fornire assistenza clienti

Sull’autore: Ciao! Sono Alan e sono il responsabile SEO a Callbell, la piattaforma di supporto clienti e Live Chat che permette alle aziende di comunicare con i loro clienti attraverso le principali applicazioni di messaggistica diretta come WhatsApp, Facebook Messenger, Instagram Direct e Telegram.