La verifica della tua attività su Facebook ha lo scopo di attestare la legittimità dell’attività e il suo rapporto con te in qualità di rappresentante ufficiale. È necessario eseguire questo processo per poter utilizzare il servizio WhatsApp Business API.

Questa procedura è precedente alla creazione dell’account WhatsApp Business API, quindi è necessario completarla prima di avviare la gestione con WhatsApp. L’importante è anticipare i tempi così da risolvere i possibili errori che si potrebbero presentare.

È normale che Facebook ti dica che la verifica non è riuscita, ma non preoccuparti. I motivi più comuni sono facili da gestire; quindi devi solo risolvere i problemi che sono sorti e riprovare.

Fai attenzione, considera che puoi inviare nuovamente i documenti per la verifica purché rispettino i termini e le condizioni di Facebook e le sue politiche di utilizzo commerciale. Se il problema riguarda in ordine, controlla le seguenti cause:

1) Almeno un documento che hai inviato non è stato accettato

Potresti aver fornito un documento che non è stato ammesso da Facebook. Esamina l’elenco dei documenti supportati da Facebook per una più completa revisione. Devono essere ufficiali e ti consigliamo di seguire le istruzioni presenti sul loro sito Web prima di caricarli. A seconda di ciascun paese di origine, le aziende avranno requisiti diversi. Devi consegnarli tutti, a seconda dei casi, senza lasciarne nessuno da parte.

2) La lingua di almeno uno dei documenti non è fra quelle accettate

Al momento, la verifica di Facebook viene eseguita solo su un determinato elenco di lingue supportate: arabo, bengalese, inglese, francese, tedesco, greco, ebraico, hindi, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, malese, mandarino, polacco, portoghese, russo, spagnolo, tailandese, turco e vietnamita.

Se la lingua originale dei documenti ufficiali non è nell’elenco, è necessario tradurli con un traduttore ufficiale in inglese. Dovranno avere il sigillo ufficiale di un’agenzia di traduzione convalidata.

3) Spedizione o documento incompleto

Sebbene alcuni documenti possano essere ufficiali, potrebbero essere incompleti o presentare informazioni insufficienti perché sono solo di presentazione. Facebook ha bisogno dei documenti ufficiali che contengono tutte le informazioni del business in questione.

Assicurati che siano i documenti completi e che non siano stati modificati per completezza. Inoltre, devono avere i sigilli e le firme ufficiali corrispondenti.

4) Alcuni documenti sono scaduti

Tutti i documenti devono essere aggiornati, non possono essere scaduti per un solo giorno. In tal caso, rinnova e invia di nuovo. Devono essere inoltre aggiornati alla data in cui Facebook darà una risposta alla tua richiesta, quindi ti consigliamo di ampliare la data di scadenza del documento in questione. Questo potrebbe anche non essere accettato proprio perché scaduto.

5) Il documento non è ben visibile

Facebook non supporta documenti con scarsa visibilità. Tutti i documenti devono essere inviati in alta risoluzione, full size, chiaramente visibili, senza essere tagliati o modificati. Prova a scansionare di nuovo ogni documento e assicurati che la qualità sia superiore, che siano completamente visibili e che siano nitidi.

6) Problemi con il nome dell’azienda

Se alcuni documenti non corrispondono al nome dell’attività commerciale che hai fornito, invia un nuovo documento contenente il nome che hai fornito nella configurazione dell’attività. Puoi anche accedere alle impostazioni della tua attività e aggiornarle in modo che corrisponda al documento. Ogni documento deve avere la denominazione legale della società.

7) Problemi relativi al numero di telefono o all’indirizzo aziendale

Il numero e/o l’indirizzo potrebbero essere non commerciali o incompleti. Fornire documenti in cui questi dati sono completi ed entrambi sono per uso commerciale. Devono includere la ragione sociale della società per verificare la titolarità dei dati.

8) Il codice di verifica non arriva

Nel caso in cui non ricevi il codice di verifica via e-mail, procedi come segue:

a) Aggiungi “facebookmail.com” e “fbworkmail.com” come mittenti sicuri all’host.

b) Autorizza i seguenti IP a ricevere messaggi:

$ nslookup -type=txt facebookmail.com text=”v=spf1 ip4:66.220.144.128/25 ip4:66.220.155.0/24 ip4:66.220.157.0/25 ip4:69.63.178.128/25 ip4:69.63.181.0/24 ip4:69.63.184.0/25″ “ip4:69.171.232.0/24 ip4:69.171.244.0/23 -all”

c) Controllare la cartella spam e che il mittente sia “[email protected]” e che l’oggetto sia “Conferma email per autorizzazione Facebook”.

Se hai problemi a ricevere il codice di verifica durante le chiamate, prova quanto segue:

a) Assicurati che qualcuno sia disponibile a rispondere alla chiamata. Facebook non lascia messaggi né è solito richiamare.

b) Verifica che le chiamate non vengano inoltrate a una segreteria telefonica e che la linea non sia occupata.

c) Fornisci un numero di telefono che non sia gratuito.

d) Disattiva il filtro delle chiamate, se stai utilizzando un numero di Google Voice.

e) Se utilizzi un dispositivo mobile, aggiungi il numero +1-650-285-1001 ai contatti.

f) Se utilizzi un telefono locale, verifica con il tuo operatore che il numero +1-650-285-1001 non sia bloccato.

Fondamentalmente, devi aprire le linee di comunicazione in modo che il codice raggiunga il tuo dispositivo.

Extra: non puoi controllare la proprietà del sito web

È possibile che il sito web necessiti di una verifica completa. Il sito Web deve essere attivo e rimanere con l’azienda e sia il dominio Web che il dominio e-mail devono corrispondere. Infine, il logo e il nome dell’azienda devono essere ben visibili sul contenuto.

Altri 2 motivi per cui la verifica potrebbe non riuscire

Gli altri due motivi non hanno a che fare di per sé con la documentazione aziendale, ma con te come rappresentante incaricato di gestire il tutto. Anche i documenti personali infatti hanno regole da seguire. Ecco perché, prima di inviarli, si consiglia di accertarci che:

a) Il documento di riconoscimento sia valido o ben visibile. Tutti e quattro gli angoli devono essere visibili, la foto deve essere stata scattata in orizzontale, tutti i dati devono essere leggibili e deve essere utilizzato uno sfondo scuro. Se desideri nascondere informazioni riservate, utilizza nastro adesivo, ma le foto ritoccate digitalmente non sono supportate.

b) Tu non abbia inviato troppe volte il tuo documento personale. Facebook potrebbe non supportare più la revisione del tuo documento, quindi il consiglio è di chiedere a un altro rappresentante autorizzato di eseguire questa parte del processo.

Questa parte del processo è più facile da risolvere. Se la prima opzione non è sufficiente, opta senza esitazione per la seconda.

Verifica aziendale di Facebook Business Manager

Cosa succede se Facebook richiede documenti aggiuntivi?

Tutti i documenti che invierai dovranno avere la ragione sociale dell’azienda per confermare l’identità, da un numero di telefono a una fattura. Nel caso in cui Facebook richieda qualche altro documento, c’è un periodo di una settimana per inviare tutta la documentazione. Se questa richiesta non dovesse essere soddisfatta, la procedura verrà riavviata.

Domande Frequenti

Cosa succede se Facebook richiede documenti aggiuntivi?

Tutti i documenti che invierai dovranno avere la ragione sociale dell’azienda per confermare l’identità, da un numero di telefono a una fattura. Nel caso in cui Facebook richieda qualche altro documento, c’è un periodo di una settimana per inviare tutta la documentazione. Se questa richiesta non dovesse essere soddisfatta, la procedura verrà riavviata.

Per questo motivo, in fase di verifica della tua azienda, devi tenere conto di tutti i requisiti che potrebbero essere richiesti. In questo modo non sarebbe un problema se Facebook dovesse richiedere informazioni aggiuntive. Esistono anche alcune aziende che possono aiutarti con questo tipo di verifica, come ad esempio Callbell.

Quale sono le possibili ragioni per le quali la verifica di Facebook Business Manager non è andata a buon fine?

È normale che Facebook ti dica che la verifica non è riuscita, ma non preoccuparti. I motivi più comuni sono facili da gestire; quindi devi solo risolvere i problemi che sono sorti e riprovare.

Fai attenzione, considera che puoi inviare nuovamente i documenti per la verifica purché rispettino i termini e le condizioni di Facebook e le sue politiche di utilizzo commerciale. Se il problema riguarda in ordine, controlla le seguenti cause:

  • Almeno un documento che hai inviato non è stato accettato
  • La lingua di almeno uno dei documenti non è fra quelle accettate
  • Spedizione o documento incompleto
  • Alcuni documenti sono scaduti
  • Il documento non è ben visibile
  • Problemi con il nome dell’azienda
  • Problemi relativi al numero di telefono o all’indirizzo aziendale
  • Il codice di verifica non arriva

964aef37cbd523c1a8d2250157bf3829x100 - 8 motivi per cui la verifica aziendale di Facebook Business Manager potrebbe non riuscire

Sull’autore: Ciao! Sono Alan e sono il responsabile marketing a Callbell, la prima piattaforma di comunicazione pensata per aiutare team di vendita e di supporto a collaborare e comunicare con i clienti attraverso applicazioni di messaggistica diretta come WhatsApp, Messenger, Telegram e Instagram Direct