Nell’ultimo decennio sono emersi importanti servizi e progetti. Questi sono diventati l’asse centrale della commercializzazione di prodotti e servizi nell’ambiente digitale. Il progresso della tecnologia ha creato un ecosistema perfetto per commercializzare i propri prodotti e servizi su internet. Nasce così e per questo Instagram, un social network che ha totalmente cambiato il modo in cui possiamo vendere i nostri prodotti.

Instagram presenta molte peculiarità che lo rendono speciale per il marketing. Prima di tutto, è un social network chiaramente sviluppato per condividere foto e video: questo si presenta come un grande vantaggio, poiché le persone possono vedere i prodotti e i servizi delle aziende in ogni momento. Allo stesso modo, possiede una grande portata nelle pubblicazioni, consentendo alla comunità di scoprire tutte le novità offerte dalla tua attività. Altro servizio molto importante sono i messaggi in Direct. Generalmente, quando una persona raggiunge un profilo Instagram, la prima cosa che fa è leggere il suo feed e, nel caso in cui lo trovasse interessante, scriverà un messaggio in Direct destinato proprio a quell’account. Per questo motivo, creare un feed perfetto su Instagram potrebbe aiutarti a migliorare la tua interazione con i clienti.

Bisogna sempre considerare che esistono strumenti esterni, come Callbell, che possono aiutarti a gestire tutti i messaggi provenienti dal tuo account Instagram. Questo strumento ti permette anche di controllare e monitorare l’attività degli agenti interessati al servizio clienti che lavorano all’interno del tuo account Instagram Direct.

Ecco come creare un feed perfetto per Instagram che ti aiuterà a far crescere sempre più la tua attività. Ti permetterà di attirare molto traffico e lead di buona qualità, dando al tuo account un aspetto professionale e offrendo tutte le informazioni più importanti di cui gli utenti hanno bisogno quando controllano il tuo profilo.

Creare un feed perfetto su Instagram

Instagram nel business

Come accennato in precedenza, Instagram è uno dei social network più popolari al mondo. Studi recenti rivelano che le aziende preferiscono utilizzare Instagram rispetto a Facebook. Questo perché oggi giorno anche gli utenti amano maggiormente guardare foto e video sui social network rispetto agli spot presentati in TV e, allo stesso modo, le aziende preferiscono utilizzare i social network per via dei bassi costi della pubblicità disponibile su di essi.

Quando pensiamo a Instagram nel marketing pensiamo a quelle aziende che vendono cibo, lifestyle, turismo, oggetti di lusso, moda o qualsiasi altra attività con prodotti interessanti che riescono a conquistare sempre più acquirenti attraverso foto o video. Instagram è infatti una rete visiva, quindi tutto ciò che viene venduto e commercializzato sono per lo più prodotti o servizi che possono essere facilmente mostrati al pubblico attraverso file multimediali. Ugualmente, potresti ritrovare anche altri tipi di attività come eventi, riunioni, webinar, conferenze, ecc.

Se ti prendi cura della tua immagine e reputazione all’interno di Instagram riuscirai a coltivare un buon pubblico, instaurando così molte interazioni e recuperando molti followers. Tuttavia, bisogna sempre essere coscienti del fatto che Instagram, se utilizzato solo per un uso aziendale, presenta differenti limitazioni: come, ad esempio, la sua versione web che può essere utilizzata unicamente su PC e da un unico agente, o il fatto di poter caricare solo video brevi e aggiornare i contenuti dallo smartphone.

Come puoi notare, ci sono parecchi limiti. Tuttavia, vale comunque la pena usarlo per fare affari. Contando sempre sul supporto di strumenti esterni come Callbell che migliorano l’usabilità e la gestione della piattaforma per il business.

Perché le aziende dovrebbero creare un ottimo feed su Instagram

Esistono molti vantaggi nel creare un ottimo feed su Instagram: avere più vendite, followers e maggiore interazione con il tuo account. Un buon feed offre sempre informazioni pertinenti e complete, oltre a link per accedere al tuo sito web o al tuo canale YouTube. Ricorda che avere un ottimo feed ti permette di migliorare la tua reputazione e allo stesso tempo ti rende più professionale, oltre a dare un’ottima prima impressione sui tuoi clienti.

Tra i diversi vantaggi nel creare un buon feed su Instagram, troviamo:

1) Far sì che i clienti ti amino: ricorda che mostrarti professionale attira molto.

2) Catturare l’attenzione dei tuoi clienti: se disponi di un feed perfettamente organizzato con buone e utili informazioni, gli utenti rimarranno molto più tempo sul tuo sito.

3) Fare trend: il tuo feed non è solo il tuo profilo, ma anche foto e organizzazione. Un lavoro ben fatto può permettere al tuo account di essere posizionato in tendenza e creare così trend in qualsiasi momento.

4) Professionalità: alle persone piace sentirsi al sicuro, quindi una buona organizzazione e pianificazione trasmette serietà e sicurezza.

5) Più vendite: un feed ben fatto attira l’interesse che si trasforma in vendite, solo a patto di saper gestire tutti i lead provenienti dal marketing.

Come creare un feed perfetto su Instagram in maniera semplice?

Come creare un feed perfetto su Instagram in maniera semplice?

Noi di Callbell vogliamo sempre che i nostri lettori abbiano i migliori contenuti, dando i consigli più utili per creare un feed perfetto su Instagram, permettendo loro di incrementare le vendite, i followers e far sì che le statistiche aumentino favorevolmente.

Passaggi per creare un buon feed su Instagram:

1) Tenere a mente che il feed è diviso in due parti: le informazioni e le foto.

Questo significa che bisogna sempre considerare entrambe le parti da inserire nel proprio profilo. Esattamente come l’ordine e l’estetica di ciò che si pubblica. Una volta che hai chiaro tutto questo, potrai iniziare a modificare e professionalizzare il tuo profilo.

2) Scegliere il proprio stile.

Il primo passo è sapere quale stile preferisci per il tuo feed. Alcune persone scelgono il minimalista, che funziona meglio all’interno di Instagram, ma ti assicuriamo che anche scegliere uno stile originale riesce ad identificare meglio il tuo marchio e quindi a funzionare adeguatamente.

Una volta scelto lo stile, puoi iniziare a inserire le informazioni utili.

3) Inserire informazioni pertinenti.

Un buon feed offre sempre ai suoi followers informazioni utili: un’ottima idea è quella di inserire una breve descrizione dell’azienda insieme a tutti i numeri di contatto e un link a WhatsApp o al sito web della tua azienda.

4) Aggiungere contenuti di qualità.

È estremamente importante scegliere ottimi contenuti per il tuo feed, perché gli utenti sono curiosi e sempre alla ricerca di informazioni pertinenti che riescano a catturare la propria attenzione. Se il tuo contenuto è scadente, gli utenti lo noteranno, senza però che questo riesca ad attirare la loro attenzione e, di conseguenza, smetteranno di visitare il tuo profilo.

5) Usare le emoji.

Una parte fondamentale del feed sono proprio le emoticons: queste servono per dare un’aria di fiducia e rendere l’atmosfera più amichevole per i tuoi clienti. • L’idea è proprio quella di non rendersi troppo seri.

6) Dividere il tuo feed per argomento.

Quando carichi una foto, devi tenere sempre conto della precedente e della successiva: se desideri un feed elegante, allora dovrai decidere quali argomenti pubblicare, sovrapponendo le foto in modo che ognuna valorizzi la precedente e la successiva. Così, il tuo feed sarà diviso per argomenti e a sua volta apparirà più ordinato ed elegante.

Questi sono i migliori consigli che possiamo darti. Speriamo che il tuo feed migliori e sembri sempre più professionale d’ora in poi. Ti assicuriamo che, se applichi questi suggerimenti, avrai una risposta migliore da parte dei tuoi followers.

7) Selezionare alcuni influencers per creare insieme dei contenuti.

Anche questo punto è estremamente importante, poiché selezionare alcuni influencer con cui lavorare renderà il tuo profilo ricco di varietà. Allo stesso modo, le persone che visiteranno il tuo account, potranno vedere altre persone che collaborano con te e, a loro volta, i followers di questi influencer ti vedranno lavorare con loro, permettendoti un traffico e un’interazione maggiore all’interno del tuo account.

Domande Frequenti
Perché le aziende dovrebbero creare un ottimo feed su Instagram?
Esistono molti vantaggi nel creare un ottimo feed su Instagram: avere più vendite, followers e maggiore interazione con il tuo account. Un buon feed offre sempre informazioni pertinenti e complete, oltre a link per accedere al tuo sito web o al tuo canale YouTube. Ricorda che avere un ottimo feed ti permette di migliorare la tua reputazione e renderti più professionale, oltre a dare un’ottima prima impressione sui tuoi clienti.
Quali sono i vantaggi di avere un buon feed su Instagram?
  • Far sì che i clienti ti amino: ricorda che mostrarti professionale attira molto.
  • Catturare l’attenzione dei tuoi clienti: se disponi di un feed perfettamente organizzato con buone e utili informazioni, gli utenti rimarranno molto più tempo sul tuo sito.
  • Fare trend: il tuo feed non è solo il tuo profilo, ma anche foto e organizzazione. Un lavoro ben fatto può permettere al tuo account di essere posizionato in tendenza e creare così trend in qualsiasi momento.
  • Professionalità: alle persone piace sentirsi al sicuro, quindi una buona organizzazione e pianificazione trasmette serietà e sicurezza.
  • Più vendite: un feed ben fatto attira l’interesse che si trasforma in vendite, solo a patto di saper gestire tutti i lead provenienti dal marketing.
964aef37cbd523c1a8d2250157bf3829x100 - Come creare un feed perfetto su Instagram?

Sull’autore: Ciao! Sono Alan e sono il responsabile marketing a Callbell, la prima piattaforma di comunicazione pensata per aiutare team di vendita e di supporto a collaborare e comunicare con i clienti attraverso applicazioni di messaggistica diretta come WhatsApp, Messenger, Telegram e Instagram Direct