Negli ultimi anni, molte aziende (se non quasi tutte) hanno adottato Instagram come uno dei principali canali di comunicazione: questo a causa del gran numero di persone che ogni giorno scrivono e interagiscono con le aziende proprio utilizzando questo social network che, grazie alla sua popolarità, ha di gran lunga migliorato le interazioni.

Dopo questo successo, molti esperti in fatto di marketing, comunicazione e gestione dei clienti si sono resi conto di questa grande opportunità da sfruttare e hanno deciso così di concedere un uso più aziendale alla funzione Direct di Instagram. Tuttavia, questo ha generato diversi inconvenienti in termini di facilità, gestione ed efficacia del servizio agli utenti che utilizzavano il social network, poiché la piattaforma non è stata ideata per adempiere a quello scopo e quindi non risultava molto funzionale.

A causa di questo problema, sono state ipotizzate diverse soluzioni che però non funzionavano adeguatamente, come ad esempio i link del profilo Instagram che indirizzavano i propri utenti verso un’altra piattaforma esterna (WhatsApp o Telegram) dove potevano essere serviti. Questa funzionalità è stata utilizzata fino ad oggi, ma ormai Facebook ha deciso di lasciare il posto all’API di Instagram e consentire così alle applicazioni esterne come Callbell di gestire i messaggi Direct direttamente sulla propria piattaforma tramite l’API in blocco e con più agenti.

L’API Messenger è stata aperta per Instagram

Facebook ha recentemente annunciato che avrebbe iniziato a offrire pubblicamente il supporto API Messenger per Instagram. Questa è senza dubbio una grande notizia, poiché ci assicura che dopo averlo implementato, Instagram potrà essere utilizzato in modo proattivo insieme ad altri strumenti esterni al fine di offrire un supporto migliore agli utenti, permettendo così di assegnare le conversazioni in arrivo su Instagram ai diversi agenti in un’unica piattaforma, migliorare la flessibilità del lavoro, l’efficienza nella distribuzione delle richieste e un controllo molto più ampio dei tuoi agenti di servizio.

Perché la API Messenger di Instagram è così importante per le aziende?

Perché la API Messenger di Instagram è così importante per le aziende?

Come abbiamo discusso precedentemente, il più grande problema o inconveniente che le aziende hanno avuto rispetto all’utilizzo di Instagram considerato come canale di comunicazione aziendale è l’efficienza dei processi. Questo perché la piattaforma non è stata idealizzata per essere usata in questo modo; tuttavia, il gran numero di utenti che sono soliti utilizzarlo costringono tutte le aziende a fare del loro meglio per offrire un’assistenza ottimale.

Ed è proprio qui che entra in gioco l’API dei messaggi di Instagram perché migliora del 100% l’efficacia dei processi che vengono eseguiti nelle aziende al fine di offrire supporto ai propri utenti tramite Instagram. Con questa API dei messaggi potrai infatti connettere il tuo account Instagram con strumenti esterni che ti permetteranno di gestire tutti i messaggi che ricevi in un’unica piattaforma dove saranno collegati tutti i tuoi agenti, avrai quindi la possibilità di distribuire le conversazioni, assegnare le chat, classificarle in base alla loro priorità, fare statistiche dettagliate dei messaggi e degli agenti, avendo anche la possibilità di gestire i messaggi da altri canali di comunicazione come Facebook Messenger o WhatsApp.

Cosa si può fare con l'API Messenger di Instagram?

Cosa si può fare con l’API Messenger di Instagram?

a) Gestire i messaggi inviati tramite Instagram Direct

Sarai in grado di gestire tutti i messaggi che ricevi su Instagram Direct, incluse le risposte alle storie con strumenti esterni come Callbell. Questo consentirà a diversi agenti di connettersi a Callbell e da lì rispondere a ogni messaggio in maniera facile e veloce, avrai la possibilità di assegnare i messaggi tra gli agenti, classificarli in base alla loro priorità, valutare la qualità del cliente e così via.

 b) Fornire una migliore esperienza di comunicazione

La soddisfazione del cliente in termini di attenzione pre e post vendita è molto importante e in più occasioni definisce la fedeltà che un cliente riserva per la tua azienda. Utilizzando l’API di Instagram e un buon strumento esterno capace di gestire i messaggi, potrai organizzare e assegnare le conversazioni a ciascun agente, fornendo un servizio personalizzato e veloce al 100%, poiché tutto avverrà in tempo reale, generando automaticamente una migliore esperienza per il cliente.

c) Aumentare il tasso di risposta dei messaggi

Utilizzando l’API di Instagram sarai in grado di migliorare la qualità delle tue risposte. In primo luogo, perché puoi collegare più agenti a un unico account e rispondere molto più velocemente ai messaggi, classificare le conversazioni in base alla loro importanza e aiutare anche a gestire meglio tutte le open chat, fornendo un impatto diretto sulle tue risposte con un aumento significativo.

d) Panoramica di ogni cliente per quanto riguarda la soddisfazione

Le piattaforme esterne che possiamo collegare all’API di Instagram offrono l’opportunità di considerare in modo generale ogni cliente, funzionando come un CRM, o meglio ti permettono di osservare l’intero processo di vendita e post vendita di ciascun cliente, consentendo di rilevare quei fattori che influenzano le decisioni di ogni persona, notando l’ambiente generale della tua azienda, i tuoi agenti e avendo così un’idea di come procedere la tua azienda.

Messaggi di Instagram per le aziende

Callbell e la sua integrazione con l’API di Instagram

Esistono diverse aziende che possono aiutarti a connettere l’API di Instagram con la tua azienda; tuttavia, questa volta ti consiglieremo uno strumento chiamato Callbell che, nonostante offra un prezzo molto accessibile per tutte le aziende, permette di realizzare più funzioni facilmente, rapidamente ed efficientemente.

Prima di tutto, affinché l’integrazione funzioni, Callbell salva tutti i messaggi che arrivano nella tua casella di posta su Instagram Direct e li visualizza nella propria, quindi assegna la conversazione a uno degli agenti disponibili che risponderà alla domanda e invierà il messaggio. Affinché questa integrazione funzioni, le aziende devono soddisfare determinati requisiti che Instagram impone ai suoi utenti, ossia:

1) Il tuo account Instagram deve essere registrato come account aziendale;

2) L’account Instagram deve essere collegato a una pagina Facebook;

3) Devi consentire l’accesso ai messaggi dopo aver collegato tutti gli strumenti.

Nota: In questa fase è possibile integrare solo pagine con più di 1000 followers a causa delle restrizioni previste da Instagram.

Una volta soddisfatti tutti i requisiti obbligatori, affinché l’integrazione funzioni correttamente, è necessario eseguire tutti i passaggi per connettere Instagram a Callbell.

Per questo, vai su Impostazioni> Integrazioni e quindi fai clic su Connetti e seleziona la pagina Instagram che desideri integrare e, successivamente, la pagina Facebook a cui hai collegato la pagina Instagram, quindi fornisci tutte le autorizzazioni necessarie. Una volta completati tutti questi passaggi, inizierai a ricevere messaggi provenienti dal tuo account Instagram Direct direttamente sul tuo account Callbell.

Come vedrai, l’integrazione delle due piattaforme è molto semplice e ti dà grandi vantaggi in termini di miglioramento dei processi e di risposta Se desideri saperne di più su come funziona l’integrazione di Instagram e Callbell, fai clic qui.

Domande Frequenti

Cosa puoi fare con l'API dei messaggi di Instagram?

L’API di Instagram è estremamente utile per molte funzioni, tra queste abbiamo; gestire i messaggi Instagram Direct tramite strumenti esterni come Callbell, migliorare il tasso di conversione dei messaggi rispondendo in modo più fluido e veloce gestendo un team multi-agente, visualizzare le statistiche della tua attività, dei tuoi clienti e di ogni agente facente parte del tuo team.

Inoltre, non solo potrai gestire i messaggi che arrivano su Instagram da piattaforme esterne, ma potrai anche organizzare le risposte a stories, post, reels, gestire i messaggi attraverso Instagram ed eventuali interazioni con il tuo account tramite Instagram Direct.

Quali sono i requisiti che devi soddisfare per abilitare l'API dei messaggi di Instagram?

Per abilitare l’API dei messaggi di Instagram, è estremamente importante rispettare una serie di requisiti molto semplici, ma essenziali per utilizzare le funzionalità fornite con l’API. Tra questi ricordiamo: avere 1000 o più follower sul tuo account, l’account Instagram deve essere registrato come account aziendale nel business manager di Facebook, l’account Instagram deve essere precedentemente collegato a una pagina Facebook e il tuo account deve consentire anche a strumenti esterni l’accesso ai messaggi.

Va considerato che per abilitare l’API dei messaggi di Instagram è necessario farlo tramite uno strumento esterno come Callbell così da avere accesso a tutti i vantaggi che derivano dall’API.

964aef37cbd523c1a8d2250157bf3829x100 - Messaggi di Instagram per le aziende

Sull’autore: Ciao! Sono Alan e sono il responsabile marketing a Callbell, la prima piattaforma di comunicazione pensata per aiutare team di vendita e di supporto a collaborare e comunicare con i clienti attraverso applicazioni di messaggistica diretta come WhatsApp, Messenger, Telegram e Instagram Direct

Contatta il team di Callbell

X
X